Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Le attiviste palestinesi Rasmea Odeh e Dareen Tatour erano state invitate a Berlino per tenere un discorso sul ruolo delle donne palestinesi nella lotta di liberazione, parte di un evento del 15 marzo in occasione della Giornata internazionale della donna.

Come realtà pro-Palestina e antisioniste, anche quest’anno aderiamo alla manifestazione indetta dall’ANPI a Roma per il 25 Aprile, anniversario della Liberazione dal nazifascismo, e invitiamo tutte le forze politiche e sociali democratiche, antifasciste e anticapitaliste ad una mobilitazione unitaria con contenuti internazionalisti, antisionisti e antimperialisti, la cui portata è ancora più ampia alla luce dell’attuale situazione interna e internazionale.

Jamil Mazhar, dirigente dell'Ufficio Politico del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina (FPLP) della Striscia di Gaza, ha accolto positivamente il rapporto della Commissione d'inchiesta ONU sulle violazioni praticate dall'occupante contro i civili durante le Grandi Marce per il Ritorno, confermando che si tratta di un passo da realizzarsi pienamente attraverso la trasmissione degli atti alla Corte Penale Internazionale de L'Aia.

La distanza tra Milano ed il Cairo risulta 2.618.26 km. Il tempo stimato del volo è di circa 4 ore, poca cosa si potrebbe pensare. In realtà la distanza tra questi due paesi è ancora inferiore, i governi italiani (sia quelli precedenti sia quello attuale) fanno affari con il governo golpista egiziano. Nonostante tutto, nonostante le torture e le persecuzioni.

L’Organizzazione dei prigionieri del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina nelle carceri israeliane denuncia le gravi ripercussioni conseguenti al tentativo dell'occupante di installare apparati jammer (dispositivi di disturbo di radiofrequenze) nella prigione di an-Naqab (Negev), dichiarando che questo atto criminale avrà gravi ripercussioni sulle condizioni generali di detenzione e porterà all'esplosione della situazione nelle carceri.

Subscribe to Feed prima pagina
I primi anni del FPLP

Il contesto palestinese

Leaders del FPLP

Strategia per la Liberazione della Palestina

CAMPAGNA PRIGIONIERI PALESTINESI

Campagna per la liberazione di Sa'adat

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente