Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Il dipartimento del servizio carcerario sionista, domenica pomeriggio riferisce del martirio di un prigioniero palestinese di Nablus nell’ospedale sionista “Assaf Harovi”.

La Palestinian Prisoners ‘Society (PPS) ha riferito martedì che un detenuto palestinese della città di Beit Fajjar, a sud della città di Betlemme, in Cisgiordania, è morto in isolamento nella prigione israeliana di Nitzan.

Altri tre prigionieri palestinesi hanno lanciato uno sciopero della fame il 1 ° luglio 2019, unendosi ad altri otto che già rifiutano i pasti in segno di protesta. Mohammed Nidal Abu Aker e Mohammed Attia Hassanat, entrambi del campo profughi di Dheisheh vicino a Betlemme, e Huzaifa Halabiya di Abu Dis a Gerusalemme hanno iniziato uno sciopero della fame contro la loro detenzione amministrativa in Israele, la reclusione senza accusa né processo. Tutti e tre sono detenuti nella prigione del deserto del Negev senza accuse e senza processo, sulla base di prove segrete.

Abbiamo scritto più volte che riguardo la Palestina vige da sempre una narrazione sionista entrata nella testa di ampi gruppi, a volte pure tra quanti dicono di comprendere la necessità di uno stato per i palestinesi. Lo abbiamo denunciato e ribadito più volte.

L’unico modo di rispondere adeguatamente è non entrare nel loro campo truccato, ma porsi davanti rivendicando con assoluta fermezza il nostro diritto, e dovere(!), di sostenere la giusta Lotta di Liberazione dei palestinesi dal giogo sionista.

Subscribe to Feed prima pagina
I primi anni del FPLP

Il contesto palestinese

Leaders del FPLP

Strategia per la Liberazione della Palestina

CAMPAGNA PRIGIONIERI PALESTINESI

Campagna per la liberazione di Sa'adat

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente