Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina ha partecipato a “Todos Somos Venezuela”, una conferenza internazionale convocata a Caracas per difendere la rivoluzione bolivariana e il Venezuela dai crescenti attacchi dell'imperialismo USA e di atre forze reazionarie.

Gli organizzatori della famosa corsa ciclistica italiana Giro d'Italia hanno annunciato la partenza dell'edizione 2018 da Israele, con inizio a Gerusalemme seguita da tappe da Haifa a Tel Aviv e nel Naqab (Negev). La corsa "celebrerà" il settantesimo anniversario della fondazione di Israele sulle rovine della patria palestinese, con la pulizia etnica, o Nakba, di una maggioranza dei palestinesi indigeni.

Alla luce delle dichiarazioni irresponsabili e devastanti dell'ex ministro dei detenuti, Ashraf al-Ajrami, in cui egli ha espresso il suo orgoglio nell’aver ridotto le spese per i prigionieri durante il suo mandato, congratulandosi con con il governo che ha ostacolato diverse operazioni di resistenza, denominandole "terroriste", il Fronte Popolare nelle carceri sioniste dichiara quando segue [...]

Perché oggi è importante analizzare il colonialismo di insediamento? Occorre comprendere a fondo questa nuova realtà, per reagire a un potere che assoggetta tutti. Ne deriva la necessità di stringere alleanze tra gli ESCLUSI per un progetto di co-resistenza.

Il Fronte popolare per la liberazione della Palestina ha immediatamente e duramente condannato i funzionari e i commercianti dell'Autorità Nazionale Palestinese di Jenin per aver partecipato ad una cerimonia di addio al funzionario del criminale esercito di occupazione sionista Samir Kioff.

Subscribe to Feed prima pagina
I primi anni del FPLP

Il contesto palestinese

Leaders del FPLP

Strategia per la Liberazione della Palestina

CAMPAGNA PRIGIONIERI PALESTINESI

Campagna per la liberazione di Sa'adat

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente