admin's blog

26
Jul 2014

Grandi opere e megaeventi: LIBERIAMOCENE!

Le cronache e le inchieste delle ultime settimane hanno rivelato un quadro di corruzione e malaffare che lega tra loro mega-eventi e grandi opere, da Expo al TAV, passando per Mose e la ricostruzione post sisma de L’Aquila. Le lotte territoriali e i movimenti non hanno avuto bisogno dei tribunali per svelare questo legame, da anni denunciamo che dietro questi grandi progetti che devastano i territori che attraversano e drenano risorse dalle casse dello Stato, esiste un filo comune di logiche e soggetti che speculano e guadagnano.

Nonostante le evidenze, la macchina va avanti, ineluttabile destino che prescinde dalla volontà politica. Ed ecco come per magia che spuntano commissari speciali e leggi ad hoc, mentre qualche testa salta. Ma come sempre l’incantesimo svanisce e tutto torna come prima, criminalizzazione e repressione delle lotte comprese. Milano, proiettata verso Expo2015, è l’esempio di questo.

25
Jul 2014

Un passo avanti nella Resistenza internazionalista: Palestina Rossa incontra il Consolato della Repubblica Bolivariana

Una delegazione del Collettivo Palestina Rossa è stata ricevuta presso il Consolato Generale della Repubblica Bolivariana del Venezuela a Milano.

Nel giorno della commemorazione della nascita del rivoluzionario Simón Bolívar è stato organizzato un incontro tra le due delegazioni. La visita è stata costruttiva, in un clima di vicendevole rispetto, ed ha confermato il reciproco impegno al fianco del popolo palestinese, della sua resistenza all’occupazione; solidarietà oggi ancora maggiore perché da oltre un mese subisce un’altra feroce aggressione, come già avvenute in passato.

I compagni presenti hanno condiviso la lettura della realtà palestinese, oltre a far conoscere il percorso che li vede presenti all’interno della costruzione del Fronte Palestina: tale coordinamento, presente in diverse città italiane, è nato per denunciare i crimini sionisti, ma anche per costruire una solidarietà viva alla resistenza palestinese all’occupazione.

25
Jul 2014

PARMA SI OPPONE ALL'AGGRESSIONE ISRAELIANA SU GAZA!

IL CONSIGLIO COMUNALE DICHIARA LA SUA OPPOSIZIONE AL MASSACRO!

"Oggi, giovedì 24 luglio, il Gruppo d'Azione per la Palestina con la Comunità Palestinese ha organizzato un presidio sotto il Comune di Parma, per fare pressione al Consiglio Comunale che in contemporanea votava un mozione di condanna all'aggressione israeliana su Gaza.

Più di centocinquanta persone per tutto il pomeriggio hanno manifestato in maniera determinata e rumorosa la loro opposizione al regime israeliano, alla criminale aggressione di Gaza e all'occupazione che da 66 anni insanguina la Palestina; palestinesi, arabi, italiani, tutti uniti per dichiarare il proprio sostegno al popolo palestinese e alla sua resistenza.

25
Jul 2014

FARC: Israele deve cessare le sue aggressioni criminali contro la Palestina

Con un profondo sentimento internazionalista e di solidarietà, le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo, FARC-EP, respingono e condannano gli atti di barbarie e terrore che, sistematicamente, sta compiendo lo Stato d’Israele contro il popolo palestinese e che con i più recenti bombardamenti ed assalti hanno causato la morte di oltre 600 persone a Gaza e circa 3000 feriti, tra i quali numerosi bambini, donne ed anziani.

I brutali attacchi aerei e le criminali operazioni terrestri devono essere sospesi senza dilazione, e la disapprovazione delle nazioni del mondo deve farsi sentire non soltanto contro lo Stato sionista, ma anche contro i governi che, come quello statunitense e quello colombiano, li avallano e giustificano. Tali infamie devono cessare, ponendo fine all’aggressione, all’occupazione, agli assassinii ed alla mattanza in generale scatenati sul territorio palestinese.