Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Notizie e informazioni

Corso di mobilitazione internazionale per i diritti inalienabili del popolo palestinese

Vorremmo condividere con voi le informazioni riguardanti l'imminente corso di mobilitazione internazionale per i diritti inalienabili del popolo palestinese organizzato dal BADIL. Invitiamo chiunque si occupi dei diritti dei palestinesi, organizzazioni, avvocati, sindacati o altro a partecipare al corso.

Il nostro obiettivo è fornire alle persone coinvolte e interessate alla mobilitazione e alla difesa internazionale l'opportunità di sperimentare e conoscere la Palestina, fornendo allo stesso tempo conoscenze e approfondimenti sugli interessi e le prospettive dei palestinesi in materia di coinvolgimento e solidarietà internazionali.

Il profilo del corso è stato sviluppato per consentire ai partecipanti di approfondire la loro comprensione della causa palestinese attraverso un approccio basato sui diritti umani, facilitando la creazione di una rete di mobilitazione internazionale composta da coloro che lavorano o si dedicano ai diritti dei palestinesi. Maggiori informazioni sul corso, incluso il programma e le istruzioni per l'applicazione, possono essere trovate qui. Ulteriori dettagli possono essere reperiti anche sulla homepage di BADIL.

La scadenza per la presentazione è il 31 maggio. Non esitate a condividere questo invito e le relative informazioni tra i vostri contatti e a chiunque si ponga in difesa dei diritti dei palestinesi.

In caso di domande o dubbi, non esitare a contattare Layla Allen, la responsabile per le mobilitazioni internazionali con BADIL all'indirizzo layla@badil.org.

IAS-spot: Course in International Mobilization for the Inalienable Rights of Palestinian People A Human Rights from BADIL Resource Center on Vimeo.

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente