Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Eventi ed iniziative sulla Palestina

Contro-Eurovision Festival // Shadia Mansour // Zulù (99 Posse)

Venerdì, 17 May, 2019 - 15:00

// VENERDI 17 MAGGIO 2019 //
// PALAZZO NUOVO //
// INGRESSO UP TO YOU //

-- Programma in aggiornamento --

Quest'anno il contest musicale Eurovision si svolgerà in Israele, quella che molti amano chiamare l'unica democrazia in Medio Oriente, ma che non è altro che uno stato di Apartheid in cui, da più di 70 anni, oppressione e violenze nei confronti del popolo palestinese sono quotidiane.
Come Progetto Palestina ci rifiutiamo di accettare che l'arte e la musica vengano strumentalizzati per mascherare questi crimini e come noi, numerosi artisti e musicisti hanno preso posizione decidendo di boicottare lo stato di occupazione israeliano e le sue iniziative di #artwashing: da Roger Water dei Pink Floyd al gruppo di dj internazionali #DJsForPalestine (con The Black Madonna, Ben Ufo, Four Tet, Laurel Halo, ecc.) a Lana del Rey.
Per questi motivi abbiamo deciso di aderire alla campagna internazionale di BDS #BoycottEurovision e proporre una contro-iniziativa culturale per scoprire la cultura palestinese, attraverso quali forme di resistenza si esprime e quali difficoltà incontra ogni volta sotto l'occupazione.

// PROGRAMMA DELLA GIORNATA //

≫ Ore 15 Presentazione del libro SABUN, Alae Al Said con l'autrice Alae Al Said

≫ Ore 16 Tavola rotonda e dibattito su Pinkwashing: strumentalizzazione della comunità LGBTQI+ e dei suoi diritti da parte dello stato israeliano

≫ Ore 18 Arte, musica e attivismo politico: intervista e discussione con la cantante palestinese Shadia Mansour e con il cantante Zulù dei 99 Posse

≫ Ore 20 Apericena palestinese

≫ Ore 22 live Shadia Mansour (PAL/UK) + ZULU 99 Posse Official (99 Posse)!
A seguire altri ospiti da annunciare… #StayTuned!
----------------------------------------------------------------------------------------

Durante tutto il giorno sarà esposta nell’atrio di Palazzo Nuovo la mostra “Handala” del celebre artista e attivista palestinese Naji al-Ali.

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente