Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

Appello di Addameer: unisciti alla campagna mondiale per chiedere la fine della detenzione amministrativa!

Addameer invita gli attivisti e le persone di coscienza a solidalizzare con tutti i prigionieri politici e di unirsi alla prossima campagna internazionale organizzata dalle associazioni per i diritti umani contro la detenzione amministrativa.

In Israele sono detenuti attualmente più di 4.743 palestinesi, 10 dei quali sono donne, 193 bambini e 178 di loro sono in detenzione amministrativa, una vecchia politica che Israele usa per detenere i palestinesi a tempo indeterminato sulla base di presunte informazioni segrete senza mai portarli in giudizio.

Non solo questi prigionieri sono detenuti arbitrariamente, ma l'uso che Israele fa della detenzione amministrativa viola diverse norme internazionali, attraverso azioni come la deportazione dei palestinesi nei territori occupati da Israele, la negazione delle visite dei familiari regolari e la non considerazione dell'interesse superiore del bambini detenuti, come richiesto dal diritto internazionale.

Abbiamo bisogno del vostro sostegno per spezzare la catena del silenzio sulla detenzione amministrativa.

Oggi Israele ha affidato la sicurezza delle carceri in cui sono detenuti i palestinesi ad una società  anglo-danese denominata G4S. Insieme al servizio penitenziario israeliano, G4S è responsabile delle dure condizioni a cui sono stati sottoposti i prigionieri durante lo storico sciopero della fame del 2012 a cui hanno partecipato migliaia di palestinesi, tra cui due arrivati vicino alla morte per protestare contro la loro detenzione arbitraria: Khader Adnan e Hana Al- Shalabi. G4S è anche complice della detenzione in Israele di quasi un terzo del Consiglio legislativo palestinese dal 2006 e di decine di difensori dei diritti umani arrestati ogni anno per la loro partecipazione alla resistenza popolare.

Il governo di Israele deve rilasciare tutti i detenuti amministrativi e, nel frattempo, a tutti i detenuti amministrativi devono essere concessi i loro diritti in conformità  alla legge internazionale.

Addameer sostiene il boicottaggio internazionale, disinvestimento e sanzioni (BDS)contro la complicità  del G4S nel sequestro di detenuti amministrativi; vogliamo inoltre fare pressioni sul governo israeliano per liberare i prigionieri. Addameer invita le organizzazioni di solidarietà , gli individui e le associazioni in sostegno dei diritti umani in tutto il mondo a unirsi alla nostra campagna per la fine della detenzione amministrativa che partirà  il 17 aprile 2013.

DOBBIAMO AGIRE!

Puoi aiutarci a fare pressione sul governo israeliano affinché liberi i prigionieri.

Partecipa a una giornata di mobilitazione di massa nella tua città  il 17 aprile, la Giornata dei Prigionieri Palestinesi.

Organizza una settimana per la "fine della detenzione amministrativa" tra il 17 e il 24 APRILE 2013 nella tua città  o nel tuo campus universitario usando il materiale promosso dalla Associazione Addameer.

Contatta Addameer tramite e-mail, Facebook, Twitter o il nostro sito web per essere coinvolti nella campagna STOP alla Detenzione Amministrativa.
 

Fonte: ADDAMEER
Traduzione a cura di PalestinaRossa

 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente