Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

APPELLO URGENTE DEL FPLP: Gaza sotto attacco! Solidarietà con la Palestina e con la Resistenza!

Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina chiede azioni urgenti a sostegno di Gaza sotto attacco dalle forze dell’Occupazione a tutti gli amici della Palestina, ai movimenti per la giustizia e la liberazione ed alle comunità palestinesi e arabe di tutto il mondo. Un appello in onore dei nostri due eroici compagni, Mohammed al-Tatari e Mohammed Odeh, martirizzati lo scorso 12 novembre dall’esercito sionista mentre combattevano per la libertà della loro terra, della Palestina e di tutto il loro popolo.

Quest’omicidio è stato perpetrato per mano delle forze coloniali durante l’attacco in cui l’esercito sionista, in un'operazione sotto copertura, ha cercato di invadere la Striscia di Gaza per rapire o assassinare i leader della Resistenza palestinese, uccidendo sette palestinesi che sono morti combattendo per difendere la loro terra. Ma la Resistenza palestinese non ha permesso loro di farla franca: ha resistito combattendo eroicamente contro una delle potenze più pesantemente armate del mondo, colpendo gli assassini e sferrando contro di loro anche potenti attacchi.

 

In seguito le bombe hanno continuato a colpire ancora una volta Gaza ed i sui abitanti. Le forze sioniste stanno bombardando stazioni televisive e università, minacciando di ricominciare ad attaccare ancora una volta gli ospedali. Questo è l'ultimo violento attacco militare contro i palestinesi gazawi, dopo le guerre del 2008/2009, 2012 e 2014 che hanno prodotto innumerevoli bombardamenti e omicidi, in un contesto di brutale assedio che ormai si protrae da oltre undici anni.

Questo attacco rappresenta un tentativo di reprimere e sopprimere i risultati della Grande Marcia del Ritorno, in cui decine di migliaia di palestinesi a Gaza ogni venerdì dal 30 marzo rivendicano il loro fondamentale diritto di tornare alla propria terra e la rottura dell'assedio. Contro questo movimento popolare le forze sioniste hanno scatenato i loro cecchini, togliendo la vita ad oltre duecento dimostranti. Nonostante tutti questi assalti il popolo palestinese di Gaza rimane fedele alla Resistenza, rifiuta di abbandonare i suoi difensori e rimane saldo nella lotta per il ritorno e la liberazione.

I palestinesi a Gaza non sono soli e non devono essere lasciati soli! Quest’attacco non viene eseguito solo dall'occupazione israeliana ma da tutte le potenze imperialiste, come gli Stati Uniti, la Francia e la Gran Bretagna, che armano e sostengono indiscriminatamente lo stato coloniale e razzista, ed anche dai regimi reazionari arabi che pianificano come smantellare i diritti dei palestinesi e come disseminare morte e distruzione in Yemen.

Ora è il momento di agire: scendete in strada e nelle piazze, organizzate, dimostrate, protestate e mobilitatevi per schierarvi con Gaza sotto attacco e con tutto il popolo palestinese, che continua a resistere nonostante tutte le avversità. Costruisci e promuovi il boicottaggio di Israele e affronta l'imperialismo ovunque si manifesti.

State al fianco del popolo palestinese e della sua Resistenza che lotta per il Ritorno e la liberazione di tutta la sua terra, dal fiume al mare!

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente