Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

Dite ad Adidas: Non c'è gioco pulito su terra rubata

Unisciti a noi nel chiedere ad Adidas di smettere di sponsorizzare l'Associazione Calcio di Israele - Israel Football Association, che include squadre con sede nelle colonie israeliane illegali su terra palestinese rubata.

Il marchio sportivo di punta Adidas sostiene di prendere seriamente in considerazione i diritti umani. Tuttavia è uno sponsor principale dell'Israel Football Association (IFA), che è implicata nelle violazioni di diritti umani contro il popolo palestinese.

L'IFA permette alle squadre di calcio basate nelle colonie israeliane illegali di partecipare ai suoi campionati e competizioni. Centinaia dei bambini palestinesi hanno avuto le loro scuole demolite e gli scarichi fognari dalle colonie contaminano i campi in cui giocano, mentre dall'altra parte della strada vedono i campi da calcio israeliani verdi e livellati su terra palestinese rubata. Secondo il diritto internazionale, le colonie israeliane sono crimini di guerra. La sponsorizzazione dell'IFA da parte di Adidas maschera esplicitamente questi crimini.

Le squadre di calcio palestinesi hanno chiesto ad Adidas di porre fine alla sua sponsorizzazione dell'IFA.

Adidas si preoccupa molto per suo marchio - perché se il suo marchio è danneggiato anche i suoi affari sono danneggiati. Mostriamo ad Adidas che i loro clienti fedeli in tutto il mondo smetteranno di avere fiducia nei loro prodotti e di comprarli se non pone fine alla sua complicità nelle violazioni di diritti umani.

Dite ad Adidas di smettere di sostenere i crimini di guerra! #AdidasGiochiPulito!

 

firma

Testo della petizione:

Chiediamo ad Adidas di smettere di sponsorizzare l'Associazione Calcio di Israele - Israel Football Association (IFA) in seguito alla sua grave complicità nelle violazioni del diritto internazionale e dei diritti umani dei palestinesi da parte di Israele.

L'IFA organizza partite di calcio nelle colonie israeliane illegali in Cisgiordania. I bambini palestinesi e le loro famiglie vengono espulsi dalle loro case per fare posto a queste colonie. Inoltre l'IFA resta in silenzio riguardo agli attacchi di Israele contro i giocatori di calcio palestinesi, molti dei quali sono stati arrestati o è stato loro impedito di giocare partite.

La sponsorizzazione di Adidas dell'IFA, un'entità complice nei crimini di guerra di Israele, espone questa azienda a campagne globali di boicottaggio condotte dai consumatori. Adidas, non prestare il tuo marchio per coprire e mascherare gli abusi dei diritti umani da parte di Israele. Smetti di sponsorizzare l'Israel Football Association (IFA).

Fonte: Campagna Palestinese per il Boicottaggio Academico e Culturale di Israele
Traduzione di BDS Italia

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente