Palestinian Land Day - 30 Marzo

Land Day poster
Above: Palestinian poster announcing Land Day, 1985.

Caro sostenitore,

Quale momento migliore del prossimo mese per sviluppare e presentare la vostra campagna di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS)? Quest'anno, Marzo si aprirà con la Settimana dell'Apartheid Israeliana e si concluderà con la più grande giornata d'azione del BDS dell'anno: la Giornata della Terra il 30 marzo!

La Giornata della Terra Palestinese, Yom al-Ard, commemora l'uccisione del 1976 per mano delle forze di sicurezza israeliane di sei giovani palestinesi che avevano protestato contro il sequestro del governo israeliano della terra palestinese. Il giorno è diventato un simbolo della resistenza palestinese contro il furto, la colonizzazione, l'occupazione e l'apartheid.

Il Comitato Palestinese del BDS (BNC) chiede ai sostenitori di tutto il mondo di unirsi, il 30 Marzo, ad una giornata di azione globale. L'appello, che può essere letto per intero qui, afferma:

"La Giornata d'azione globale BDS è un'opportunità per mostrare i risultati del nostro movimento variegato e globale attraverso azioni visibili e creative. L'appello del BNC diretto ai sostenitori dei diritti dei palestinesi chiede di concentrarsi sullo sviluppo di accurate ricerche e su campagne BDS ampie e strategiche che si basino sui tre principi operativi del movimento: attenzione al contesto, gradualità e sostenibilità. Lo sviluppo di tale visione a lungo termine è essenziale per la crescita e il successo del movimento."

Partendo da questo presupposto, ecco alcune idee per l'adozione di specifiche azioni:

1.Utilizzare il 30 marzo come trampolino di lancio per nuove iniziative della campagna BDS e per organizzare una protesta visibile e creativa, flash mob o azioni che promuovano una campagna a lungo termine ad un nuovo publlico. Clicca qui per vedere alcuni grandi esempi di azioni e di nuove campagne lanciate sulla Giornata della Terra dell'ìanno scorso. E se avete in programma un flash mob, non dimenticate il nostro BDS Flash Mob How-To Kit!
 

 

Click to download the flyer
Above: Click to download and customize the flyer.

 

2.Preparare incontri di sensibilizzazione, eventi o iniziative mediatiche che cerchino di far arrivare il BDS ad un pubblico nuovo. Considerare l'ipotesi di portare la causa BDS all'interno dell'Assemblea Generale #Occupy locale! Guarda il nostro nuovo volantino della campagna statunitense creato a tale scopo, che collega i punti del movimento #Occupy con la Primavera Araba e la Palestina. E' possibile personalizzare il volantino e inserire le informazioni specifiche al proprio territorio accedendo a questo link: www.aidtoisrael.org.

3.Chiedere ai gioverni di applicare le sanzioni contro Israele, aderendo all'appello della società civile palestinese che chiede un embargo militare su Israele o la sospensione degli accordi di libero scambio o di altri accordi. Un modo per farlo è quello di organizzare una campagna nella propria città per presentare un'interpellanza al consiglio comunale che chieda la sospensione degli aiuti militari a Israele e la ricollocazione dei fondi verso i bisogni locali non soddisfatti.

3.World Social Forum 2012Avviare iniziative di mobilitazione per il World Social Forum (WSF) Free Palestine, pubbliche emediatiche di sensibilizzazione e la mobilitazione di comitati nazionali, regionali e di settore. La Giornata di Azione Globale BDS il 30 marzo è stata lanciata in occasione del Forum Sociale mondiale nel 2009. Ora, tre anni più tardi, con l'aumento continuo delle lotte popolari per la libertà dalle ingiustizie e l'avidità aziendale in tutto il mondo, il BNC chiede agli organizzatori di utilizzare questa giornata d'azione per mobilitarsi per il primo WSF Free Palestine che si terrà alla fine di novembre a Porto Alegre, in Brasile, dove gli attivisti di tutto il mondo che sostengono la libertà, la giustizia e l'uguaglianza in Palestina-Israele convergeranno per condividere, sviluppare e promuovere strategie e visioni comuni. I prossimi nove mesi, precedenti al WSF Free Palestine, sono una straordinaria opportunità per discutere delle strategie nazionali e locali nel contesto del movimento globale e statunitense

Cliccca qui per leggere l'appello integrale del BNC all'azione e ad altre idee. Inviate anticipatamente le informazioni sulle azioni previste bdsdayofaction [at] bdsmovement [dot] net (alla BNC) e accertatevi che organizer [at] endtheoccupation [dot] org (la campagna USA le abbia postate) in modo da mettere in evidenza le vostre attività sul nostro blog Inviate le foto!

Il giorno stesso dell'azione le attività saranno evidenziate sul sito del BNC. Su Twitter, promuovete le azioni con gli hashtag #bds e seguite il @bdsmovement per vedere lo sviluppo dell'azione!

Lo scorso anno il 30 marzo è stata la giornata di lotta più grande organizzata fino ad oggi e, secondo il BNC, gli Stati Uniti hanno ospitato il maggior numero di azioni di qualsiasi altro paese al mondo! Superiamo il record dello scorso anno raddoppiando le nostre azioni BDS creative, pubblicitarie e mobilitiamoci per la Giornata Mondiale d'azione BDS 2012!

Anna BaltzerAnna Baltzer signature
Anna Baltzer
National Organizer