Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

NEWS

Dal Libano in occasione del 25 Aprile, giornata della Liberazione e della Resistenza italiana

Compagne e compagni, figli della resistenza e della liberazione. Vi salutiamo in questa cara occasione.

L'occasione della gloria e della dignità. Che bella espressione la "liberazione", e noi, come popolo palestinese, abbiamo sete di questa parola è per essa che lottiamo, la liberazione della Palestina, e non crediamo nella liberazione senza resistenza, perché ha dimostrato il corso della storia che non c'è liberazione senza resistenza.

Israele e Marocco firmano accordo storico per scambi economici-militari

Si rafforza l’industria aeronautica militare e civile del Marocco grazie all’assistenza tecnica e finanziaria di Israele. Il 23 marzo è stato sottoscritto un accordo di cooperazione “storico” tra il ministro dell’Industria e il Commercio marocchino Ryad Mezzour e il presidente del board dei direttori di IAI - Israel Aerospace Industries, Amir Peretz.

“Il Memorandum è parte dell’implementazione della Dichiarazione di collaborazione Marocco-Israele fermata a Rabat il 22 dicembre 2020, con cui  i due paesi hanno espresso la volontà di promuovere una cooperazione bilaterale dinamica e innovativa nel campo dell’investimento tecnologico”, riporta il sito specializzato Israeldefense.

COMUNICATO DEGLI STUDENTI E DELLE STUDENTESSE DI "RIABITIAMO MIRAFIORI"

COMUNICATO DEGLI STUDENTI E DELLE STUDENTESSE DI "RIABITIAMO MIRAFIORI"
co-organizzatori dell'evento di "Presentazione del Report di Amnesty International sull'Apartheid Israeliana in Palestina"

In un contesto globale segnato profondamente dalla guerra in corso in Ucraina, verso cui un legittimo interesse è stato rivolto da tutti i media e le realtà politiche studentesche e non, anche quest'anno la settimana tra il 21 e il 27 marzo sarà dedicata alla terribile realtà del regime di Apartheid stabilito da Israele nei confronti del popolo palestinese, i cui territori sono stati colonizzati ed occupati in misura crescente dal 1948 ad oggi.

Rete dei Comunisti: Solidarietà al Collectif Palestine Vaincra: la destra israeliana e i sionisti non ci zittiranno!

Ancora una volta, il Collectif Palestine Vaincra è nel mirino dell’ennesimo attacco portato avanti dalla destra reazionaria israeliana e dai suoi zelanti sostenitori nel mondo, i quali non accettano alcuna forma di dissenso e resistenza, né tantomeno di riconoscimento del diritto alla resistenza e all’autodeterminazione del popolo palestinese oppresso dall’occupazione militare dello Stato sionista di Israele.

Già ad aprile di quest’anno, facevamo nostre le parole del comunicato dei compagni e delle compagne del Collectif Palestine Vaincra – con cui condividiamo in particolare il percorso di lotta all’interno della Campagne unitaire pour la libération de Georges Abdallah – in occasione alle prime minacce di scioglimento e di persecuzioni giudiziarie nei confronti di chi, forte dell’impegno internazionalista, ha deciso di non piegare la testa di fronte al clima di repressione e “normalizzazione” esercitato dalle classi dirigenti continentali, su tutte le sponde del Mediterraneo.

Pagine

Subscribe to Feed RSS - blog

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente