Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

NEWS

L’Unione generale degli studenti Palestinesi del Regno Unito torna a far parte dell’Unione Nazionale degli studenti

L’Unione generale degli studenti palestinesi (GUPS) del Regno Unito martedì 24 gennaio ha annunciato di essere tornata a far parte dell’Unione nazionale degli studenti in Gran Bretagna, cinque anni dopo essere stata sospesa dalla partecipazione a causa delle pressioni esterne dei movimenti pro-sionisti.

Prima dell'esplulsione del GUPS, l’Unione nazionale degli studenti si era esposta dichiarandosi favorevole al disinvestimento delle industrie coinvolte nell’occupazione israeliana ed aveva sostenuto parte dell’appello palestinese al boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele. Il ritorno del GUPS alla piena partecipazione è giunto dopo una serie di incontri tra i membri del consiglio direttivo del GUPS Fouad Shaath, Khalid al-Tamimi e Hazem Muheisen con il membro del consiglio direttivo dell’Unione nazionale degli studenti Jim Dickinson, aventi come risultato la garanzia dello statuto di membro effettivo dell’Unione nazionale degli studenti al GUPS in quanto sindacato studentesco.

Rapporto Golston in italiano

Al seguente link è disponibile (in formato pdf) il Rapporto Goldstone tradotto in italiano: http://rapportogoldstone.org/files/Flottiglia_PB7.pdf

Decine di palestinesi e due ufficiali israeliani feriti negli scontri ad Al-Essawiyah

Al-Quds (Gerusalemme) Ragazzi palestinesi sono rimasti feriti negli scontri esplosi ieri notte con i soldati israeliani ad al-‘Essawiyah, a Gerusalmme Est. Uno è grave.

Gli scontri sono iniziati nel centro di al-‘Essawiyah nel pomeriggio di ieri dopo l’irruzione delle forze d’occupazione israeliane nell’abitazione di ‘Ayyoub ‘Ubeid, posto in stato di fermo con l’accusa di aver lanciato pietre ai soldati.

Testimoni riportano all’agenzia palestinese Ma’an che, insieme a decine di palestinesi, anche due ufficiali israeliani sono rimasti feriti. Un ragazzo è raggiunto da proiettili rivestiti e i medici confermano la gravità del suo caso.

Soldati israeliani aggrediscono marcia commemorativa per un caduto palestinese

Al-Khalil (Hebron) Numerosi cittadini palestinesi stavano marciando ieri a Beit Ummar, in ricordo di Yousef Ikhlil, adolescente palestinese freddato un anno fa da coloni israeliani mentre lavorara la propria terra, quando soldati israeliani li hanno presi d’assalto provocando il ferimento di alcuni di essi.

Ha riferito Yousef Abu Maria, coordinatore del Comitato locale contro Muro d’Apartheid e colonie israeliani: “I militari d’occupazione hanno lanciato gas lacrimogeni e hanno raggiunto altri manifestanti per picchiarli.

“I feriti sono Jamil Shehadah, membro del Comitato esecutivo dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina (Olp) e segretario generale del Fronte arabo-palestinese, picchiato dai soldati. Gli altri sono: ‘Emad Ahmed Abu Hashim e Ahmed Khalil Abu Hashim, pesantemente pestati su tutto il corpo”.

Pagine

Subscribe to Feed RSS - blog

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente