Campagna BDS
Linee guida per il PACBI ed il BDS
Appello PACBI
Appello BDS

Articoli BDS

appelli, campagne ed azioni per il Boicotaggio, Disinvestimento e Sanzioni
contro la politica e la cultura di Apartheid israeliane

70 organizzazioni basche alla società CAF: scendi dal treno dell'apartheid israeliana!

Sabato scorso ad Ordizia, nei Paesi Baschi, il BDS di Euskal Herria (Paesi Baschi) ha lanciato una campagna chiedendo alla società basca CAF [Construcciones y Auxiliar de Ferrocarriles, società con sede nella provincia basca di Guipúzcoa che si occupa della costruzione di rotabili ferroviari e metropolitani, N.d.T.] di ritirarsi da un progetto del governo israeliano per l’espansione della metropolitana leggera di Gerusalemme (JLR) che dovrebbe servire  gli insediamenti illegali israeliani a Gerusalemme e nei dintorni, nei territori palestinesi occupati.

Organizzazioni europee invitano ad opporsi all'apartheid israeliana insieme alle iniziative contro il razzismo del 21 marzo

In una lettera pubblicata oggi [19 feb 2020, NdT], oltre 80 gruppi progressisti e antirazzisti di tutta Europa hanno chiesto di inserire la lotta contro l’apartheid israeliana nelle mobilitazioni in Europa per l'annuale Giornata internazionale delle Nazioni Unite contro il razzismo e la discriminazione razziale del 21 marzo. Sindacati, gruppi di ebrei progressisti, femministe e gruppi LGBTQIA + provenienti da Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Slovenia, Spagna e Regno Unito sono tra le organizzazioni firmatarie di una lettera che approva il coordinamento degli eventi per la annuale settimana contro l’apartheid israeliana (IAW) con le manifestazioni contro il razzismo del 21 marzo.

La Giornata internazionale contro il razzismo e la discriminazione razziale del 21 marzo è il giorno designato dalle Nazioni Unite per commemorare il massacro commesso dal regime di apartheid sudafricano a Sharpeville, dove la polizia uccise 69 neri sudafricani.

Appello a coordinare la settimana contro l'apartheid israeliana (IAW) con la giornata internazionale contro il razzismo

Appello della società civile palestinese a gruppi e organizzazioni che combattono il razzismo e la discriminazione razziale in Europa: Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Norvegia, Portogallo, Slovenia, Spagna, Regno Unito

Oggetto: sensibilizzazione dell’opinione pubblica e mobilitazione in occasione della Giornata internazionale contro il razzismo e la discriminazione razziale del 21 marzo 2020

La pubblicazione del database dell'ONU sulle colonie, a lungo ritardata, è un passo significativo per mettere Israele di fronte alle proprie responsabilità

La società civile palestinese accoglie con favore questo tanto atteso elenco dell'ONU delle società che sono complici del progetto coloniale illegale di Israele, che costituisce un crimine di guerra ai sensi del diritto internazionale. Ringraziamo tutte le organizzazioni per i diritti umani che hanno lavorato instancabilmente per la pubblicazione di uno strumento di trasparenza e responsabilità così importante.

Sostenere il diritto internazionale è l'unica risposta appropriata ai tentativi dei regimi autoritari e di estrema destra, guidati dalla Casa Bianca di Trump e dal governo estremista israeliano, di minare i diritti umani e lo stato di diritto e imporre invece il dominio dei più potenti.

Pagine

Subscribe to RSS - Articoli BDS

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente