Campagna BDS
Linee guida per il PACBI ed il BDS
Appello PACBI
Appello BDS

Articoli BDS

appelli, campagne ed azioni per il Boicotaggio, Disinvestimento e Sanzioni
contro la politica e la cultura di Apartheid israeliane

I palestinesi chiedono il boicottaggio del Meteor Music Festival in Israele

I palestinesi sollecitano gli artisti partecipanti a ritirarsi dal festival
come contributo significativo alla nostra lotta per la libertà, la giustizia e l’uguaglianza

Noi, organizzazioni culturali palestinesi, municipalità e campagne per i diritti umani, chiediamo il boicottaggio del Meteor Festival in Israele in programma dal 6 all’8 settembre 2018. Invitiamo tutti gli artisti partecipanti a rispettare la resistenza nonviolenta dei palestinesi e a ritirarsi da questo festival complice, come contributo significativo alla nostra lotta per la libertà, la giustizia e l’uguaglianza.

Israele si dichiara di fatto uno stato di apartheid

La società civile palestinese reagisce alla "Legge sullo Stato-Nazione Ebraico" di Israele che definisce senza ambiguità Israele come uno stato che appartiene esclusivamente al "popolo ebraico". Ciò, nonostante il fatto che un cittadino su cinque in Israele sia palestinese autoctono, non-ebreo.

Oggi i deputati israeliani hanno dato la loro approvazione definitiva alla "Legge fondamentale: Israele come Stato-Nazione del Popolo Ebraico" legge che definisce senza ambiguità Israele come uno stato che appartiene esclusivamente al "popolo ebraico". Questo nonostante il fatto che un cittadino su cinque in Israele sia un palestinese autoctono, non-ebreo.

Torino e Napoli chiedono l’embargo militare verso Israele a sostegno dei diritti dei palestinesi

  • Si aggiungono a Bologna e Firenze nel chiedere azioni concrete per esercitare pressione su Israele
  • Il Senato irlandese ha votato per il divieto sulle importazioni di prodotti provenienti delle colonie israeliane
  • L’Internazionale Socialista, che comprende il Partito Socialista Italiano, condanna l’occupazione ed il regime di apartheid israeliani, e invita al BDS.

Cresce il numero dei consigli comunali italiani che chiedono l’embargo militare verso Israele come azione concreta per fare in modo che Israele risponda delle violazioni dei diritti del popolo palestinese, stabiliti dal diritto internazionale.

L’Internazionale socialista invita al boicottaggio, disinvestimenti e sanzioni e chiede embargo militare verso Israele

L’unione, che associa in tutto 140 partiti politici, compreso il Partito Socialista Italiano, chiede di attivare campagne per il Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni (BDS) nei confronti dell’occupazione e dell’Apartheid di Israele

Il Consiglio dell'Internazionale socialista ha invitato i governi e la società civile di impegnarsi in campagne di boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS) "finché Israele continua la sua politica di occupazione e di apartheid contro il popolo palestinese". (testo integrale di seguito in italiano, in spagnolo e francese)

Pagine

Subscribe to RSS - Articoli BDS

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente