Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Notizie e informazioni

Le forze di occupazione israeliane hanno arrestato il compagno Nizar Issa Qaddoumi, studente presso l'università Kadoorie

Le forze di occupazione israeliane hanno appena rapito Nizar Issa Qaddoumi, 26 anni, l'ultimo studente palestinese ad essere sequestrato dalle forze di occupazione in un rapimento violento mentre lavorava presso il distributore di benzina Al-Natour a Tulkarem. Nizar è uno studente presso la Kadoorie - Università Tecnica Palestina.

Nel video, qui sotto, le forze di occupazione israeliane, guidano un furgone civile e indossando abiti civili, guidano verso il distributore di benzina, e quando Nizar si avvicina a loro per il servizio, escono dal furgone, lo attaccano e lo afferrano, lo picchiano per il testa mentre brandizza le pistole, presumibilmente verso i colleghi palestinesi di Nizar. Costringono Nizar nel retro del furgone e si allontanano verso una location sconosciuta - un altro esempio delle ingiustizie quotidiane e della violenza imposte alla vita palestinese dal colonialismo israeliano.

Attualmente ci sono più di 200 studenti universitari palestinesi nelle prigioni israeliane, e le forze dell'occupazione israeliane invadono regolarmente campus universitari palestinesi e case studentesche, interrogandoli e imprigionandoli - sia in punizione amministrativa senza accusa né processo, o trascinando questi studenti civili prima tribunali militari per partecipare ad attività studentesche come campagne, fiere e manifestazioni nel campus.

Libertà per Nizar Issa Qaddoumi e tutti gli studenti palestinesi!
Samidoun Palestinian Prisoner Solidarity Network
شبكة صامدون - فلسطين المحتلة
 


Fonte: Khaled Barakat
 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente