Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Eventi ed iniziative sulla Palestina

Decolonizzare le nostre università: studenti uniti contro l'oppressione (13-15 novembre)

Venerdì, 13 November, 2020 - 11:00 to Domenica, 15 November, 2020 - 23:00

Partecipa alla discussione con studenti e accademici che si organizzano contro l'apartheid israeliana e contro la privatizzazione, la catastrofe climatica, il razzismo, il sessismo e la militarizzazione delle università.

Quest'anno ha portato a sfide senza precedenti a livello globale, poiché un mondo ineguale è alle prese con una pandemia globale. Questa pandemia ha messo a nudo profonde divisioni costruite su secoli di oppressione strutturale: razzismo, colonialismo, capitalismo neoliberista, patriarcato e catastrofe climatica.

Gli studenti di tutto il mondo sono in prima linea non solo nel reinventare un mondo diverso e più giusto, ma anche nel realizzarlo. Negli ultimi decenni, hanno lavorato per aumentare la consapevolezza dell'apartheid di Israele e hanno condotto campagne per il boicottaggio accademico e culturale di Israele. Gli studenti di tutto il mondo hanno anche plasmato lotte contro la privatizzazione dell'istruzione, contro l'etero-patriarcato e il saccheggio del nostro ambiente. Nella serie di lotte studentesche, vediamo il vero significato dell'intersezionalità e del vero internazionalismo.

Ti invitiamo a unirti a noi per una conferenza di tre giorni per riflettere sulle lotte studentesche in corso e sulle sfide organizzative. Decolonizzare le nostre università: studenti uniti contro l'oppressione è stato organizzato dalla Campagna palestinese per il boicottaggio accademico e culturale di Israele e dal più ampio movimento BDS dal 13 al 15 novembre. Partecipa alla discussione con studenti e accademici che si organizzano contro l'apartheid israeliana e contro la privatizzazione, la catastrofe climatica, il razzismo, il sessismo e la militarizzazione delle università.

Segui questo link per registrarti: http://bit.ly/student-conf

* La traduzione verrà fornita in arabo e spagnolo

13 novembre - Sfidare l'apartheid israeliana nell'università
11:00 EST, 13:00 Cile, 16:00 Regno Unito, 17:00 CET, 18:00 Città del Capo e Palestina 

Dr. Rafeef Ziadah è un’accademica, poeta e attivista palestinese. Introdurrà e modererà il panel. 

Drashti Brahmbhatt ha organizzato con la campagna Brown Divest che ha chiesto alla Brown University di disinvestire dalle aziende complici dell'apartheid e dell'occupazione israeliana. Attualmente sta conseguendo un master in politica urbana e sociale presso la Columbia University. 

Jeremy Phillips è stato presidente del Palestine Solidarity Forum presso l'Università di Cape Town ed è stato coinvolto nella campagna per il boicottaggio delle istituzioni accademiche israeliane complici. Ora è uno studente post-laurea presso l'Università di Fort Hare.

Anwar N. è una studentessa e attivista italo-palestinese. Fa parte del gruppo studentesco Progetto Palestina dell'Università di Torino che promuove il boicottaggio accademico delle università israeliane complici.

Camila Mattar Hazbun è un avvocato laureato in diritti umani presso l'Universidad Austral de Chile. È una discendente palestinese di terza generazione nata a Valdivia, in Cile, ed è attiva nella Gioventù Araba per la Palestina di Valdivia e BDS Cile.

14 novembre - L'educazione non è in vendita: Lotta al razzismo e al capitalismo
12:00 EST, 14:00 Cile, 17:00 Regno Unito, 18:00 CET, 19:00 Città del Capo e Palestina

Nick Estes è Assistant Professor presso il Dipartimento di Studi Americani presso l'Università del New Mexico e co-fondatore di The Red Nation. Introdurrà e modererà il panel.

Ajamu Amiri Dillahunt è un'attivista e studentessa di dottorato presso la Michigan State University.

Shaeera Kalla è l'ex presidente della SRC alla Wits University e co-organizzatrice di Fees Must Fall.

Maria Santiago è una studentessa dell'Universidad Complutense de Madrid e organizzatrice della campagna Apartheid Free Zones.

Linda Tabar è una professoressa alla Birzeit University e autrice del libro di prossima uscita "Palestine, Memory, Decolonization: Native Encounters with Modernity and Imaginaries of Liberation ".

15 novembre - Demilitarizzare le nostre università: Porre fine alla repressione nelle università
10:00 Bogotà e EST, 15:00 Regno Unito, 16:00 CET, 17:00 Palestina, 20:30 Delhi 

Dima Khalidi è la fondatrice e direttrice di Palestine Legal. Introdurrà e modererà il panel.

Dhiraj K Nite è Assistant Professor, School of Liberal Studies, Ambedkar University, Delhi (India) e Presidente dell'Ambedkar University Faculty Association

Helberth Choachi è un insegnante e coordinatore per la laurea in educazione con enfasi sui diritti umani, Facoltà di educazione, Università pedagogica nazionale, Bogotá, Colombia

Aseel Hussain è un attivista dell'iniziativa Idea Factory presso la Birzeit University 

Natasha Ion è Coordinatrice per la costruzione di campagne e movimenti presso People & Planet

Segui questo link per registrarti: http://bit.ly/student-conf
 


Fonte: BNC
Traduzione di BDS Italia
 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente