Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

Appello degli attivisti israeliani per la fine del greenwashing

Il movimento di boicottaggio interno ad Israele si oppone all'abuso da parte del Keren Kayemeth LeIsrael-Jewish National Fund (JNF-KKL) della tradizione ebraica e dei suoi valori, così come è avvenuto nel corso della giornata di Tu B'Shvat. Il JNF tenta quotidianamente di nascondere i crimini commessi mostrando l'immagine di un'organizzazione ecologicamente consapevole.

Nessuna modalità usata per piantare gli alberi, soprattutto se fatto sulla terra palestinese rubata, potrebbe cancellare la complicità del JNF con l'occupazione e l'apartheid.

Da 63 anni fa, dopo il Tu B'Shvat del 1949, la Knesset israeliana è stata convocata per la prima volta ieri. La Knesset e la sua legislazione seguente sono fondate sulla base della supremazia etnica della pratica e sull'ideologia.

Battendosi per la libertà, la giustizia e l'uguaglianza per tutti, il movimento "Boycott from Within" è orgoglioso di sostenere la richiesta di intervento "Stop alla campagna JNF" e di incoraggiare gli altri a partecipare alle azioni proposte dalla campagna, quali:

  • Sostenenre l'appello contro il JNF
  • Leggere la lettera aperta agli ambientalisti di Eurig Scandrett
  • Leggere la testimonianza degli "Amici della Terra Palestinese"
  • Protestare contro la presenza del JNF in occasione ed eventi ambientali come "Rio 20" di quest'anno
  • Aiutare "la riabilitazione" ecologica della Palestina piantando un albero in Palestina
  • Informarsi rispetto alle pratiche di greenwash del JNF attraverso la lettura dell'e-book "Greenwashing Apartheid", insabbiato e nascosto dal Jewish National Fund
  • Sostenere l'appello "Stop the JNF" attraverso il sito www.stopthejnf.org e scrivendo a info@stopthejnf.org (questo indirizzo email è protetto dallo spam, per vederlo è necessario abilitare Javascript).
  • Se siete interessati e coinvolti nell'ambito della giustizia ambientale, contattaci all'indirizzo environment@stopthejnf.org

Fonte: Alternative Information Center
Traduzione a cura di PalestinaRossa

 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente