Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

COMUNICATO DELL’UNIONE DELLE COMUNITÀ E ORGANIZZAZIONI PALESTINESI IN EUROPA

L’Unione delle Comunità e Organizzazioni Palestinesi in Europa imputa la piena responsabilità per l’uccisione del militante ed oppositore palestinese Nizar Banat alla dirigenza dell’Autorità Palestinese ed i suoi servizi di sicurezza e considera ciò che è avvenuto un grave crimine i cui responsabili non devono restare impuniti.

L’Unione ha sottolineato che il criminale assassinio del militante palestinese, che ha combattuto la corruzione con la sola arma della parola, mette a nudo definitivamente l’ANP e la sua dirigenza, divenuta ormai un grande fardello sulle spalle del nostro popolo, non degna di essere custode del nostro popolo e dei suoi diritti nazionali.

L’Unione aggiunge inoltre che questo crimine pone dinnanzi alle fazioni, alle forze e a tutti i settori del nostro popolo la responsabilità di continuare a rapportarsi con questa autorità che continua a portare avanti la collaborazione di sicurezza e ad uccidere il nostro popolo a sangue freddo.

L’Unione invita i figli delle comunità palestinesi nella diaspora, specie in Europa, ad alzare la propria voce e condannare questo grave crimine, a rifiutare le pratiche ed i crimini perpetrati dall’autorità palestinese nei confronti del popolo palestinese, sottolineando la necessità di isolare questa dirigenza e mostrare come questa non rappresenti né il nostro popolo né tantomeno la sua causa.

L’Unione conclude invitando le masse popolari del nostro popolo a mobilitarsi immediatamente per respingere le pratiche distruttive dell’ANP, a perseguirne e ad isolarne i dirigenti che, ormai, sfruttano la questione palestinese per mero interesse e per trarne esclusivo beneficio personale.

Unione delle Comunità e Organizzazioni Palestinese in Europa
24 giugno 2021

#Palestina #Resistenza #NizarBanat #ANP
 


Fonte: UDAP
 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente