Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

CONTRO L’ATTACCO TURCO-NATO ALLA SIRIA!

Ennesima aggressione imperialista alla Siria, stavolta camuffata da scontro tra turchi e curdi. In realtà dietro questa aggressione si cela la volontà di dare continuità allo smembramento dell’integrità territoriale siriana, alla sua indipendenza e al diritto sovrano di chi ci vive di autodeterminarsi e decidere sul proprio futuro.

Le condizioni di questo attacco da parte dell’esercito turco, membro permanente e secondo esercito della NATO contro i territori siriani amministrati dalle SDF. Gli alleati NATO, uniti nella volontà di smembrare la Siria, ma divisi sulle differenti porzioni di torta, sono arrivati al punto di combattersi tra di loro, producendosi nel macabro scenario della spartizione manu militari di un paese, la Siria, non in linea con gli interessi imperialisti occidentali.

Siamo certi che, così continuando, ad un certo punto si arriverà ad una resa dei conti sulle scelte politiche e strategiche effettuate da tutti.

Ci pare incredibile il silenzio, da parte dei media, sul ruolo del sionismo sull’aggressione della Siria, come sul suo ruolo criminale in tutta l’area.

Un silenzio che la dice lunga su chi effettivamente ne ha tratto e ne trarrà vantaggi con il continuo smembramento dei paesi arabi, quando non riescono a comprare i vari governi, come Arabia Saudita, Egitto, Giordania, ecc..

Noi crediamo che sia giunto il momento di schierarsi “senza sé e senza ma” al cosiddetto Asse della Resistenza antimperialista e antisionista, che da anni si sta sviluppando nell’area in una sorta di confederazione democratica internazionale, militante e combattente, che si oppone ai secolari progetti neocolonialisti occidentali in tutta l’area mediorientale.

FUORI LE TRUPPE STRANIERE DAL MEDIO ORIENTE!
CONTRO LA NEOCOLONIZZAZIONE IMPERIALISTA E SIONISTA!
AL FIANCO DELL’AUTODETERMINAZIONE DEI POPOLI!

Fronte Palestina

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente