Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

HPE dovrebbe stare nella banca dati delle NU perché serve l’apartheid di Israele

Unitevi alle organizzazioni di tutto il mondo che chiedono alle Nazioni Unite di includere HPE nel database delle Nazioni Unite delle aziende complici nel progetto di insediamento illegale di Israele

Aziende con marchio HP: Hewlett Packard Enterprise et HP Inc. giocano un ruolo chiave nell’oppressione israeliana dei palestinesi. Sono complici del regime di occupazione, colonialismo e apartheid di Israele.

HPE ha un contratto con i servizi israeliani competenti per la popolazione e l’immigrazione per fornire e mantenere i servers Itanium  che ospitano il registro della popolazione di Israele. Conosciuto come sistema Aviv, questo registro della popolazione è la base del sistema che riguarda le carte d'identità in Israele. Questo sistema di identificazione costituisce una parte fondamentale della struttura a più livelli del regime di apartheid israeliano di cittadinanza e residenza che privilegia la popolazione ebraica di Israele e dà status e diritti inferiore ai palestinesi, in particolare a quelli di Gerusalemme est. 

Fondamentalmente, il sistema conserva anche informazioni sui cittadini israeliani che vivono negli insediamenti illegali della Cisgiordania occupata, servendo così direttamente il progetto di apartheid e di occupazione coloniale israeliana.

Alla luce del piano di annessione di Israele, è più urgente che mai chiedere alle Nazioni Unite di agire concretamente contro Israele e gli stati e aziende che consentono al suo regime di apartheid di esistere, cosi come al piano di annessione, che è un elemento di quest’ultimo. 

La banca dati del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite che riguarda le aziende complici con il progetto di insediamento illegale di Israele è un passo efficace in questa direzione. Pubblicato nel febbraio 2020, la risoluzione del Consiglio che l’ha preceduto raccomanda inoltre aggiornamenti annuali della banca dati.

Unitevi a noi mandando una lettera a Michelle Bachelet, Alto Commissario del Consiglio dei diritti umani, chiedendo di aggiungere HPE nella banca dati.

Per questo compilate il modulo a link https://bdsmovement.net/news/hpe-belongs-un-database-for-serving-israels-apartheid entro il 30 ottobre 2020.
 


Fonte: BNC
Traduzione di BDS Italia
 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente