Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

La Freedom Flotilla Italia al fianco del popolo che si oppone alla TAV

Sabato 25 febbraio vi è stata l’ennesima dimostrazione che è una intera comunità ad opporsi alla follia e all’imbroglio del Treno ad Alta Velocità: più di 75mila persone hanno marciato per 8 km per dire ancora una volta NO TAV.

Dopo gli arresti di qualche settimana fa il movimento che si oppone alla costruzione velocità si è mostrato ancora più unito ed ostinato a proseguire nella sua battaglia.

Come avviene per la solidarietà nei confronti del popolo palestinese, dove gli stati spesso si schierano al fianco degli oppressori, anche in Italia succede la stessa cosa: da un lato vediamo tutti i partiti presenti in parlamento che pretendono la costruzione della vergognosa galleria, mentre la maggior parte della popolazione è contraria perché inutile e costosa.

Ancora una volta vediamo gli interessi del capitale opporsi alle necessità della popolazione: si agli F35, si all’aumento delle spese militari, si alla guerra, si al Treno ad Alta Velocità, si all’aumento dell’età pensionabile, si all’abolizione dell’Articolo 18.

Opporsi con determinazione a tutto questo è il solo modo di investire sul nostro futuro, sulla nostra capacità di restare umani, nonostante loro...

Con il popolo palestinese, con il popolo NO TAV fino alla Vittoria!

Freedom Flotilla Italia
 

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente