Link e Siti esterni
Informazioni e Notizie
Articoli ed Analisi

Analisi e Articoli

La partecipazione dei Democratic Socialists of America nella programmazione nazionale del BDS

Comitato nazionale di lavoro per le attività sul BDS approvato alla convenzione nazionale dei DSA del 2019. Nel 2017, l'organizzazione ha aderito al movimento BDS.

Il 3 agosto, alla convezione nazionale del 2019 dei Democratic Socialists of America (DSA), l'organizzazione socialista più importante e in crescita negli Stati Uniti, con due membri al Congresso, i DSA hanno approvato una risoluzione che istituisce un gruppo di lavoro nazionale dedicato in materia di BDS e di solidarietà con la Palestina. I DSA hanno aderito al movimento BDS alla loro convezione nazionale del 2017. Di seguito è riportato il testo della risoluzione no.35, approvata dai DSA nel 2019, che istituisce un gruppo di lavoro nazionale in materia di BDS e di solidarietà con la Palestina.

Si delibera che i Democratic Socialists of America costituiscano un gruppo di lavoro nazionale dedicato al BDS e alla solidarietà con la Palestina;

Si delibera che il [Comitato, N.d.T.] nazionale favorisca l'autonomia della leadership e dell'appartenenza a detto gruppo di lavoro;

Si delibera che il [Comitato, N.d.T.] nazionale riaffermi la solidarietà col BDS e con la Palestina come una priorità per la programmazione nazionale e si impegni in ulteriori attività in solidarietà con il movimento BDS, il quale sollecita interventi nonviolenti su Israele fino a quando [questo, N.d.T.] non soddisfi tre esigenze: porre fine alla sua occupazione e colonizzazione di tutte le terre arabe e metta in atto lo smantellamento del Muro; riconoscere i diritti fondamentali dei cittadini arabo-palestinesi di Israele alla piena uguaglianza; e rispettare, proteggere e promuovere i diritti dei rifugiati palestinesi di tornare alle loro case e proprietà come previsto dalla risoluzione ONU 194.

Ciò in considerazione del fatto che nel corso della loro convenzione nazionale del 2017 i Democratic Socialists of America (DSA) hanno aderito al movimento per il Boicottaggio, il Disinvestimento e le Sanzioni (BDS);

Ciò in considerazione del fatto che il Comitato per l'internazionalismo dei DSA è una commissione chiusa, che funziona in base alle richieste, con un numero limitato di punti, e quindi non può facilitare un tipo di collaborazione aperta della base, necessaria per far avanzare il lavoro di solidarietà su BDS e Palestina;

Ciò in considerazione del fatto che i gruppi di lavoro aiuteranno a collegare i DSA con movimenti sociali critici e forniranno un importante meccanismo attraverso il quale i membri dei DSA possano mobilitarsi attorno a questioni particolari all'interno dell'organizzazione e che chiunque possa diventare membro;

Ciò in considerazione del fatto che numerose sedi locali dei DSA sono già coinvolte nella solidarietà con la Palestina a livello locale e nazionale e nell'organizzazione di campagne BDS, in coordinamento con le organizzazioni di solidarietà con la Palestina locali e nazionali, e che il consolidarsi e il coordinarsi di tali sforzi svilupperebbero e amplierebbero ulteriormente questo lavoro nelle sedi dei DSA;

Fonte: BNC

Traduzione di BDS Italia

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente