Campagna BDS
Linee guida per il PACBI ed il BDS
Appello PACBI
Appello BDS

Boicottaggio di Israele

I sudafricani ricordano la loro storia durante la Settimana dell'Apartheid israeliana

L'Israeli Apartheid Week di quest'anno in Sud Africa ha creato un ronzio a livello nazionale. Il movimento BDS del Sud Africa e gli altri gruppi di solidarietà palestinesi hanno collaborato con i sindacati, i partiti politici, le associazioni studentesche, le chiese, le organizzazioni giovanili e gli attivisti di Gaza per raggiungere un vasto pubblico.  Gli organizzatori hanno utilizzati vari mezzi per ottenere un ampio supporto al movimento per il boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele.

Enormi cartelloni sono stati attaccati per annunciare la Settimana dell'Apartheid israeliana. La GangsOfGraffiti di Durban ha spinto artisti di strada e writers a partecipare con la creazione di opere dal tema "Free Palestine". Sui muri di diverse città sono apparse opere d'arte a sostegno della IAW e dell'attivismo per il boicottaggio. In tredici città di tutto il paese è stato proiettato il film "Roadmap to Apartheid", comprese tutte le principali città e Soweto ("National film tour, 5-11 March 2012", BDS Sud Africa).

BDS accademico: l’Università di Tel Aviv ha intenzione di fare indagini sulla Solidarietà con Shalabi

L’Università di Tel Aviv esaminerà il caso della docente a contratto Dr.sa Anat Matar per la sua partecipazione a una manifestazione di solidarietà con la detenuta palestinese Hanaa Shalabi che sta facendo lo sciopero della fame.

La Dr.sa Anat Matar che manifesta in solidarietà con
lo sciopero della fame dei palestinesi in detenzione amministrativa
(Foto sul sito Facebook del movimento
Im Tirzu)

La manifestazione, che si è svolta mercoledì 21 marzo nel campus universitario, sollecitava il rilascio di Hanaa Shalabi che è in carcere senza accuse dopo essere stata rilasciata nel mese di ottobre 2011 in quanto parte dello scambio israelo-palestinese di prigionieri.

Mobilitazione triestina in occasione dell'Israeli Apartheid Week

In occasione della Settimana dell'Apartheid Israeliana  il coordinamento triestino per il BDS ha organizzato un'azione di boicottaggio della Sodastream presso il negozio Mediaworld di Trieste. La campagna Stop Sodastream  si prefigge l'intento di far boicottare la ditta israeliana di cui sopra, che produce gasatori per l'acqua di rubinetto e il cui principale impianto di produzione si trova in un insediamento israeliano costruito illegalmente nei Territori palestinesi occupati.

Boycott From Within per BDS

Il movimento BDS è stato strategicamente accusato dall'artiglieria della propaganda sionista, di razzismo. Farebbe ridere di per sé che un'ideologia geneticamente razzista e votata alla pulizia etnica dei palestinesi, accusi di razzismo un movimento pacifista e antirazzista.

Il solito bue che dà del cornuto all'asino. Eppure i più ferventi sionisti, come ad esempio i giovani parigini della lega ebraica di difesa (organizzazione che negli USA è illegale in quanto in cima alla lista delle organizzazioni terroriste), riempiono il centro storico di adesivi deliranti in cui piangono pietà come vittime del razzismo politico di cui Israele sarebbe la povera vittima, prendendo di mira ora la Freedom Flotilla, ora la campagna BDS, ora i pacifisti che manifestano in piazza e spesso vengono fermati dalla gendarmerie, in base alle leggi francesi.

Peccato che il loro castello di carta di smaccate menzognei non regga dinnanzi alla testa dura dei fatti!

Pagine

Subscribe to RSS - Boicottaggio di Israele

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente