Campagna BDS
Linee guida per il PACBI ed il BDS
Appello PACBI
Appello BDS

Boicottaggio di Israele

La campagna di boicottaggio palestinese: fermare la collaborazione tra Cornell e Technion

La Campagna Palestinese di Boicottaggio Accademico e Culturale di Israele ha rilasciato una forte dichiarazione di condanna nei confronti della partnership tra la Cornell University e la Technion-Israel Institute of Technology, che sta costruendo a New York un campus di scienze e tecnologie da milioni di dollari.

PACBI, nel condannare questa collaborazione, unisce attivismo e gruppi di solidarietà alla Palestina. Si legge, in una parte della loro dichiarazione:

Fermare la UEFA Championship Under 21 che si svolgerà in Israele

Israele è stato scelto per ospitare il prossimo Campionato di calcio UEFA U21. Ospitare una competizione sportiva internazionale è un onore che non deve essere dato ad un paese che viola il diritto internazionale e vieta ai palestinesi di partecipare alle competizioni sportive internazionali.

Di seguito la lettera aperta del PSC al Presidente della UEFA, Michel Platini. Vi invitiamo a scrivere anche al signor Platini, per far sì che la UEFA riveda la sua decisione. Clicca qui per inviare la lettera.

Gentile Michel Platini,

La campagna Palestinese di Solidarietà (PSC) chiede  all'Unione delle associazioni calcistiche europee (UEFA) di non organizzare la UEFA Under 21 2013 in Israele.

Gaza si prepara per la Settimana dell'Apartheid Israeliana

Per il terzo anno consecutivo, gli studenti di Gaza hanno organizzato una serie di eventi per celebrare la Settimana dell'Apartheid israeliana.

A Gaza il contributo maggiore a questa iniziativa on-campus internazionale è in gran parte dato dal lavoro degli Studenti palestinesi della campagna per il boicottaggio accademico di Israele. Questo gruppo è stato fondato all'inizio del 2009, poco dopo l'operazione Piombo Fuso, sulla convinzione che gli studenti di Gaza avrebbero dovuto fungere da ispirazione per i gruppi di solidarietà palestinesi di tutto il mondo.

Appello pubblico agli scrittori internazionali: non partecipare alla celebrazione dell'apartheid di Gerusalemme!

Stiamo scrivendo dalla Campagna Palestinese per il Boicottaggio Accademico e Culturale di Israele (PACBI) per esortarvi fortemente ad annullare la vostra partecipazione al Festival Internazionale degli Scrittori che si terrà a Gerusalemme (Mishkenot Sha'ananim) dal 13 al 18 maggio 2012.

Essere presenti sarebbe inavvertitamente come dare l'approvazione alle politiche israeliane di colonialismo, apartheid e occupazione. Questo soprattutto in considerazione dei legami tra il festival e l'establishment israeliano politico e culturale, che utilizza il festival come un'opportunità per presentare Israele come un paese normale, mostrando la sua "bella faccia" e la sua vivace comunità artistica e culturale [1]. Israele, tuttavia, non è un paese normale e non dovrebbe essere ammesso nell'arena culturale globale fino a quando non rispetterà il diritto internazionale e riconoscerà il diritto del popolo palestinese alla libertà, all'uguaglianza e alla giustizia.

Pagine

Subscribe to RSS - Boicottaggio di Israele

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente