Khalida Jarrar

Comunicato del FPLP a seguito dell'arresto della compagna Khalida Jarrar

Il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina condanna fermamente l'arresto della dirigente nazionale e membro del Consiglio Legislativo Palestinese, Khalida Jarrar, da parte delle forze d'occupazione sionista.

Il FPLP considera questo atto un fallimentare tentativo di ostacolare l'attività della compagna e arginarne l'emergente ruolo nella difesa dei diritti del suo Popolo, dei prigionieri e delle loro cause, nel rigetto delle politiche e dei piani dell'occupazione e dei suoi crimini. La cattura della compagna Khalida Jarrar è stata preceduta dall'arresto dei membri del Consiglio Legislativo Ahmad Sa'dat e Marwan Al-Barghouthi, oltre a quello di innumerevoli membri della Coalizione del Cambiamento e della Riforma, ad ulteriore riprova del fatto che il nemico sionista non tiene conto di nessuna immunità, assolutamente non garantita dagli accordi firmati come alcuni credono.

Bruxelles: Studenti respingono il tentativo dell'ambasciata israeliana di annullare la “Settimana contro l'apartheid”

Lo scorso mercoledi 4 marzo molti studenti hanno gremito una intera sala per assistere alla conferenza tenuta via Skype dalla parlamentare palestinese di sinistra Khalida Jarrar alla Vrije Universiateit Brussels (la Libera Universita' di Bruxelles), dopo che gli organizzatori hanno sconfitto il tentativo dell' ambasciatore israeliano in Belgio di impedire la “Settimana dell' Apartheid Israeliana” programmata all' universita' in lingua olandese della capitale belga.

Dopo che la stampa locale ha diffuso la notizia che l'Ambasciatore di Israele in Belgio e Lussemburgo, Jacques Revah, si e' lamentato con il rettore della VUB, Paul De Knop, circa l' opportunita' di organizzare la Settimana dell' Apartheid Israeliana nel campus, una piccola tempesta si e' scatenata sui mezzi di comunicazione all' interno dell' universita. In particolare, Revah, raccogliendo le proteste espresse in precedenza da un gruppo di pressione sionista locale, la Lega belga contro l' Antisemitismo (BLAA), si e'scagliato contro la conferenza della Jarrar cosi' come aveva gia' fatto riguardo la partecipazione in programma dell' ex pilota dell'aviazione militare israeliana, Yonatan Shapira, un coraggioso “Refusenik”.

Intervista con Abu Ahmad Fuad: coloro che vogliono disarmare la resistenza saranno sconfitti

Al-Quds News ha intervistato in esclusiva il compagno Abu Ahmad Fuad, Segretario Generale Aggiunto del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina, a Istanbul, dove ha parlato della lotta nazionale palestinese e delle sfide dopo l'aggressione di Gaza.

29 settembre 2014

D. Dopo le recenti elezioni e la Conferenza del FPLP, c'è un rinnovamento del Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina corrispondente a questo periodo di cambiamento?

R. La Settima Conferenza del FPLP ne ha introdotto una parte, in particolare per quanto riguarda il programma politico riferito all'evoluzione della situazione nella regione; inoltre ci sono dei nuovi contesti interni sviluppati dalla conferenza, che ha eletto una nuova leadership. Riguardo a queste elezioni, c'è un tasso di rinnovamento del 60-65% nel corpo dirigente del Fronte, del Comitato Centrale e del Bureau Politico e in più un aumento del numero dei giovani nella direzione del Fronte e l'elezione di tre donne nel Bureau Politico e di non meno di venti donne palestinesi militanti in seno al Comitato Centrale, diversamente dalle organizzazioni delle altre fazioni palestinesi.

Jarrar: attenersi alla resistenza come stile di vita

"La resistenza e la fermezza a Gaza è stata coronata con la vittoria dopo 51 giorni di guerra, in cui la resistenza ha combattuto eroicamente e fatto grandi sacrifici per la difesa della terra e del popolo, tutti i palestinesi salutano questa vittoria raggiunta dalla resistenza" ha riportato la compagna Khalida Jarrar dalla tenda della solidarietà dove è rimasta dal momento che il tribunali militare di occupazione ha ordinato la sua espulsione a Gerico.

"Le celebrazioni in occasione della vittoria e la gioia della gente in tutta la Cisgiordania e Gaza sono una testimonianza del fatto che il popolo si raduna intorno all'opzione della resistenza, per la Liberazione della Palestina", ha proseguito Jarrar. La compagna ha parlato durante un forum organizzato dall'Unione dei comitati delle donne palestinesi tenuto nella tenda di solidarietà dove era presente anche Sahar Francis, direttore esecutivo di Addameer.

Pagine

Subscribe to RSS - Khalida Jarrar

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente