Manifestazione

Per un 25 Aprile antifascista, antisionista e antimperialista!

CONTRO IL RAZZISMO E L’APARTHEID

Come realtà pro-Palestina e antisioniste, anche quest’anno aderiamo alla manifestazione indetta dall’ANPI a Roma per il 25 Aprile, anniversario della Liberazione dal nazifascismo, e invitiamo tutte le forze politiche e sociali democratiche, antifasciste e anticapitaliste ad una mobilitazione unitaria con contenuti internazionalisti, antisionisti e antimperialisti, la cui portata è ancora più ampia alla luce dell’attuale situazione interna e internazionale.

INCHIESTA SIONISTA SUL 25 APRILE: LA LEX DE FACTO DELLA PROCURA DI MILANO

La battaglia contro l’espropriazione sionista del 25 Aprile, in quanto Giornata della Liberazione dal nazifascismo, ha subito un salto di qualità nell’azione repressiva. Dopo il fallimento delle aggressioni di piazza, dopo il fallimento delle minacce a mezzo stampa, dopo il fallimento delle intimidazioni notturne dell’ambasciata israeliana lo Stato italiano, piegato ai diktat sionisti, tenta un’altra via intimidatoria; stavolta per via giudiziaria.

Costruiamo insieme un 25 aprile di lotta

Contro fascismo e sionismo, al fianco della resistenza palestinese!

A sostegno delle lotte di resistenza a Milano e in tutto il paese,
contro la reazione e la repressione che avanza.

Intervento del FP al presidio contro la guerra alla base NATO di Solbiate Olona

Quando si parla di guerra, cioè come diceva qualcuno di “continuazione della politica che affida allo scontro militare la soluzione allo stato di crisi del capitale”, una risposta/soluzione che è costata al proletariato decine di milioni di posti lavoro, una svalutazione di fatto della forza lavoro con un deciso abbassamento del suo prezzo, la trasformazione in termini di precarietà diffusa, di condizioni contrattuali becere, ecc.; come Fronte Palestina noi siamo e saremo sempre presenti.

Pagine

Subscribe to RSS - Manifestazione

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente