Campagna BDS
Linee guida per il PACBI ed il BDS
Appello PACBI
Appello BDS

PACBI

Una grandissima e tempestiva vittoria per il BDS: Microsoft disinveste da AnyVision, l’azienda israeliana di riconoscimento facciale

Microsoft ha annunciato che sta disinvestendo la propria quota in AnyVision, la società israeliana di riconoscimento facciale. La decisione fa seguito a un controllo imposto da una campagna del BDS [Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni, ndtr.] che l‘aveva presa di mira. Gli attivisti dicono che la tecnologia di riconoscimento facciale di AnyVisionè usata per sorvegliare i palestinesi in Cisgiordania.

Dopo che il giugno scorso Microsoft aveva investito nell’azienda, NBC News [canale televisivo USA di notizie, ndtr.] aveva riferito che AnyVision “gestiva un progetto segreto di sorveglianza militare” in Palestina. “Il riconoscimento facciale è probabilmente il mezzo migliore per un completo controllo governativo degli spazi pubblici e quindi dobbiamo trattarlo con estrema cautela” aveva detto all’epoca Shankar Narayan di ACLU [American Civil Liberties Union, Ong per la difesa dei diritti civili e delle libertà individuali negli Stati Uniti, ndtr.]. Quando NBC ha contattato Eylon Etshtein, l’AD di AnyVision, per il servizio, ha negato di essere a conoscenza del progetto, sottolineando che la Cisgiordania non è occupata e insinuando che il reportage fosse finanziato da un gruppo di attivisti palestinesi.

Israeli Apartheid Week 2020 - Angela Davis: unire le lotte

Angela Davis chiede di unire le lotte antirazziste per la Settimana israeliana dell'apartheid 2020

La sedicesima settimana annuale israeliana dell'apartheid (IAW) inizia oggi con il tema “ Uniti contro il razzismo”, sostenendo i diritti dei palestinesi e facendo crescere il movimento per boicottaggio, disinvestimento e sanzioni (BDS) per raggiungere tali diritti, nel contesto delle lotte globali contro l'oppressione razziale.

Angela Davis: Con i nostri oppressori uniti, è sempre più chiaro che tutte le nostre lotte per la libertà sono interconnesse e che nessuno sarà libero fino a quando non saremo tutti liberi.

Per coloro che lottano ovunque
contro il razzismo e per la libertà,
il popolo palestinese continua
ad ispirarci perché ha resistito
ed è rimasto perseverante per così tanto tempo
rifiutando di arrendersi e accettare
sottomissione permanente
e ingiustizia.

Dieci gruppi studenteschi dell'Università Complutense di Madrid si dichiarano Zone Libere dall'Apartheid

Comunicato della campagna Apartheid Free Zoned dell'Università Complutense di Madrid

Siamo lieti di annunciare che dieci associazioni e gruppi studenteschi dell'Università Complutense di Madrid si sono dichiarati Zone Libere dall'Apartheid (AFZ), assumendo così una posizione a sostegno della giustizia, dell'antirazzismo e della solidarietà.

Il movimento BDS condanna la risoluzione anti-palestinese del Parlamento austriaco

Invece di combattere il vero razzismo anti-ebraico in patria, il parlamento austriaco ha adottato oggi una risoluzione antidemocratica che demonizza il BDS come antisemita e invita a contrastare il nostro movimento pacifico a favore dei diritti dei palestinesi, fornendo sostegno all'apartheid israeliano.

Pagine

Subscribe to RSS - PACBI

Informazioni sul Fronte Palestina

Per sviluppare un lavoro di classe nel sostegno alla lotta di liberazione della Palestina e degli altri popoli oppressi e aggrediti dall'imperialismo, oltre alle sterili e dannose concezioni del pacifismo e dell'equidistanza tra aggressori e aggrediti che hanno in gran parte contribuito ad affossare il movimento contro la guerra nel nostro paese negli ultimi anni, si è deciso di fondare l'organismo nazionale Fronte Palestina.

PalestinaRossa newsletter

Resta informato sulle nostre ultime news!

Subscribe to PalestinaRossa newsletter feed

Accesso utente